venerdì 24 agosto 2012

Cous cous pollo e verdure

Era da un sacco di tempo che volevo preparare il cous cous e volevo proprio farlo come si fa in realtà, ma purtroppo la mancanza di tempo ha fatto si che lo facessi con la semola precotta (il che ha decisamente diminuito i tempi di cottura. 
Volevo riproporne uno freddo fatto precedentemente, ma la magioranza ha detto "pollo, pollo" e così che pollo sia.


Ingredienti per 4 persone:
250gr di couscous precotto
2 zucchine medie
2melanzane medie
1 peperone giallo o rosso
10 pomodorini
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 cipolla
3 o 4 patate
1 cucchiaio abbondante di spezie per cous cous
400 gr di petto di pollo
olio e sale q.b.

Preparate il cous cous secondo istruzioni e mettetelo da parte. 
Pelare le patate e tagliarle a cubettini. In una padella capiente (tipo wok) far dorare patate e cipolla in un filo d'olio. Quando la cipolla sarà ben dorata aggiungere le restanti verdure (che avrete precedentemente tagliato a pezzi non troppo piccoli) lasciando da parte i pomodori. Aggiungere mezzo litro d'acqua e far cuocere a fiamma bassa. Se necessario aggiungete altra acqua.
A metà cottura aggiungere i pomodorini tagliati a metà, il concentrato di pomodoro e le spezie.
Successivamente ggiungete il petto di pollo tagliato a pezzi e salate a vostro piacimento. Aggiungete altra acqua e completate la cottura.
Quando il tutto sarà cotto ed avrà ancora un po' di sughetto chiudete. Mettete in ogni piatto la dose di cous cous con sopra le verdure ed il pollo.

Buon Appetito
 

mercoledì 15 agosto 2012

All'insegna della cucina Araba: Falafel!

Come si sarà visto adoro variane nei piatti, saltare di cultura in cultura ed assaporare nuovi piatti (anche mai provati). Questo non è uno di quelli sconosciuti.
Sono delle polpette, la cui origine precisa è sconosciuta, arabe fatte di ceci o fave e speziete.
In questo caso le nostre falafel sono fatte di ceci e, per non entirmi in colpa, al forno (anche se in realtà andrebbero fritte).
In realtà non essìiste una ricetta precisa, va tutto a seconda dei gusti, ma cercherò di dare dosi più o meno precise. Da tenere presente che le spezie e gli odori vanno messe a seconda dei propri gusti. Io non adoro il sapore forte dell'aglio quindi ne metto poco.

Falafel con salsa yogurt
FALAFEL AL FORNO







Ingredienti per circa 20 falafel:

250 gr di ceci secchi
1/3 di cipolla
1/2 spicchio d'aglio
cumino
coriandolo (se possibile fresco altrimenti va bene anche in polvere)
sale








Preparazione:

Mettere a mollo i ceci 24 ore prima di utilizzarli.
Passate le 24 ore, scolateli e in un mixer tritateli insieme a cipolla, aglio, cumino e coriandolo (se volete anche prezzemolo) fino a farli diventare un composto liscio ed omogeneo piuttosto umidiccio.
Salate e mettete il tutto in una ciotola coperta con della pellicola che poi andrà in frigo a riposare per un'oretta circa.
Passata l'ora togliete il composto dal frigo e formate delle polpettine che andrete a mettere in forno statico a 180° per 20 minuti circa fino a doratura (oppure friggetele in abbondante olio).
Essendo al forno un po' secche accompagnatele con una salsa allo yogurt ed erbe o con la tzatziki.

BUON APPETITO!

martedì 14 agosto 2012

Insalata con pollo Tandoori Masala

Proprio ieri cercavo qualcosa da fare che non risultasse troppo "Calda". Dopo il rientro da Amsterdam, dove la temperatura era ottimale ed il cibo lo prendevamo per strada, dovevamo pur mangiare. Allora ho iniziato a gironzolare per il web e mi è saltata all'occhio una ricetta che non facevo da tempo: il pollo tandoori masala! 
Ma come farlo per renderlo più estivo? Tadannnnnn Insalataaaa!
Così ho fatto la spesa e sono andata!
Ovviamente noi non abbiamo un forno tandoor, o almeno io non ce l'ho, ma si può benissimo preparare anche in "casa nostra".

INSALATA DI POLLO TANDOORI MASALA
Insalata con pollo Tandoori masala

Ingredienti per 4 persone:

600gr di petto di pollo
2 cucchiai di succo di limone
2+1 cucchiai di spezie tandoori masala (io avevo quelle indiane ma in alternativa unite le spezie che avete in casa, il tandoori masala è fatto principalmente con peperoncino, paprika, zenzero, aglio, garam masala, cumino, pepe di cayenna e altre spezie)
 250gr di yogurt intero naturale
aceto di mele a piacere
olio extravergine d'oliva
sale a piacere (io non l'ho messo)
insalata verde a piacere
cetrioli
carote
cipolla (rossa possibilmente)



Preparazione:
Preparate un composto con lo yogurt, i 2 cucchiai di spezie ed il succo di limone. Mettete a marinare la carne per almeno 3 ore (tutta la notte sarebbe meglio).
Preparate l'insalata con quello che preferite (senza la cipolla) e conditela con il cucchiaio di spezie tandoori olio ed aceto di mele (io ne ho messo 2 cucchiai circa). Se preferite salate.
Nel frattempo arrostite il pollo in padella. Una volta cotto tagliatelo a listarelle e posizionatelo sull'insalata che avrete precedentemente diviso in 4 piatti. Concludete con la cipolla. Il piatto è pronto.

Buon Appetito!

lunedì 6 agosto 2012

Risotto ai fiori di zucca

Ieri rientrando a casa ed aprendo il frigo, mi sono ritrovata davanti uno spettacolo della natura... qualcosa che io adoro nel modo più assoluto:"I fiori di zucca"!
E così nell'immediato ho preparato Le solite frittelle, che sono sempre ben gradite... ed ho tenuto da parte un marzolino per il pranzo!
Pensavo a mia nonna ed al fatto che l'unica cosa che non sapesse cucinare era il risotto e pensavo che probabilmente le troppe spezie che uso io in cucina non le sarebbero piaciute... Anche se forse questo piatto lo avrebbe apprezzato.
RISOTTO AI FIORI DI ZUCCA

Ingredienti per 4 persone:
450gr di riso (i 50gr sono per la pentola)
2 mazzetti di fiori di zucca
2 bustine di zafferano
700ml di brodo vegetale
1 bicchiere e mezzo di vino bianco
Sale
Parmigiano
Olio
Una noce di burro
Uno spicchio di aglio

Far rosolare l'aglio in un filo d'olio. Una volta fatto toglierlo dalla pentola e mettere il riso. Farlo tostare per qualche minuto dopo di che sfumarlo con il vino bianco! Quando sarà evaporato aggiungere gradatamente il brodo aspettando di aggiungere l'altro quando il precedente sarà evaporato. Aggiungere adesso lo zafferano per permettergli di sciogliersi. Tagliate a listarelle i fiori si zucca ed aggiungerli al riso, continuare ad aggiungere brodo fino a portarlo a cottura. Una volta cotto mantecarlo con una noce di burro, una manciata di parmigiano e sale e pepe a piacere.

Buon appetito!